Gnocchi alla parigina

Ingredienti per 4 persone:

5  dl di  latte

90 grammi di burro

160 grammi di  farina

4 uova

noce moscata q.b.

60 grammi  grana grattugiato

2 cucchiai di groviera

2  cucchiai di   grana grattugiato

sale

pepe

 

Preparate l’impasto per gli gnocchi alla parigina: Portate 3 dl di latte ad ebollizione in una casseruola con 50 g di burro, 1 presa di sale e 1 grattatina di noce moscata.

Versate 130 g di farina setacciata a pioggia, togliete il recipiente dal fuoco e lavorate energicamente il composto in modo da sciogliere bene gli eventuali grumi.

Mettiete di nuovo il recipiente sul fuoco e cuocete mentre continuate a mescolare finché l’impasto si staccherà dalle pareti della casseruola, e si formerà un’unica grossa palla.

Trasferite  l’impasto degli gnocchi in una ciotola e incorpora 50 g di grana e le uova, 1 alla volta, fate attenzione che ogni uovo sia assorbito dall’impasto, prima di aggiungere  l’altro; lasciate riposare.

Preparate la salsa: Sciogliete 30 g di burro in un pentolino, incorporate 30 g di farina, diluite con 2,50  dl di latte caldo e fate addensare dolcemente; unite due cucchiai di gruyère e due di grana grattugiati, regolate di sale, pepate e fate riposare.

Mettete sul fuoco una pentola capace con abbondante acqua, portate ad ebollizione e salate. Prelevate l’impasto con un cucchiaio e fatelo cadere nell’acqua con un altro cucchiaio; procedete così fino a esaurire l’impasto e lessate gli gnocchi per 3-4 minuti.

Intanto, velate il fondo di 4 piccole pirofile con la salsa. Scolate gli gnocchi con un mestolo forato, sgocciolateli bene e disponieteli nelle pirofile.

Copriteli con la salsa rimasta, completate con il grana e il burro restanti e infornate a 200° per 15 minuti o finché sono dorati in superficie.

Servite  gli gnocchi alla parigina caldi.